Candele segnaposto fatte in casa

Sedersi a tavola con le persone a cui vuoi bene è un momento speciale, in cui serenità e convivialità si mescolano ai piaceri del palato. Per rendere questo momento ancora più speciale hai mai pensato di preparare in casa delle candele profumate? Perfette sia come segnaposto per la tavola che per arredare con stile ogni angolo della casa; sono questi i piccoli gesti che rafforzano le amicizie.

Ecco cosa ti serve:
- 300 grammi di strutto;

- due pentolini;
- vasetti piccoli di vetro (tipo yogurt o omogeneizzati);
- pastelli a cera colorati;
- stoppini con base in metallo;
- fragranze (anche alimentari);

Ti serviranno anche:
- forbici;
- stuzzicadenti;
- colla a caldo;
- colla vinilica.
Prendi uno stoppino con la base in metallo e incollalo con la colla a caldo in fondo al vasetto. Stira il filo incerato verticalmente e arrotolalo attorno a uno stuzzicadenti, posizionato sopra il vasetto, così da mantenere diritto lo stoppino. Taglia l’eccesso dello stoppino. In un pentolino fai sciogliere lo strutto, mentre in un secondo pentolino sciogli i pastelli a cera oppure i colori a olio. Prendi la quantità giusta di strutto, inseriscila nel vasetto, e aggiungi due o tre gocce di essenze al composto.

Una volta terminato il composto versalo nei rispettivi vasetti. Lasciali raffreddare all’aria per una notte. Una volta che le candele saranno pronte, taglia lo stoppino in modo che risulti lungo almeno ½ centimetro.