Colazione da grandi

Tempo di lettura stimato: 2 min

Ci sono alcune mattine di festa in cui è possibile mettere un freno alla frenesia e dilatare il più a lungo possibile il momento della colazione in famiglia. Un momento bellissimo e di grande valore poiché i grandi ritornano bambini gustandosi la lentezza e i bambini…possono trasformarsi in grandi, magari portando in tavola tutto l’occorrente o preparando una spremuta d’arancia per tutti.
Per rendere felici i vostri aiutanti, facendoli sentire veramente “grandi” vi consigliamo una preparazione che è già diffusa in moltissimi bar e che arriva direttamente dal nord Europa: il babyccino, ovvero il cappuccino dei piccoli. Realizzarlo a casa è di una semplicità quasi disarmante…basta infatti montare molto bene il latte (meglio se intero fresco) con un montalatte fino a ottenere una crema soffice e senza bolle, spolverizzandola con il cacao in polvere prima di servire. Attenzione però alla temperatura: i bambini non gradiscono le bevande troppo calde.
Una alternativa molto valida (che fa bene a grandi e piccini) è l’orzo, sostituto per eccellenza del caffè, preparato con il cereale tostato,  con alcune proprietà benefiche: tiene a bada il colesterolo, aiuta l’intestino e contiene vitamine e minerali. Per realizzare un perfetto cappuccino dei piccoli basta sciogliere due cucchiaini di orzo in una mezza tazza di latte tiepido addolcito e poi aggiungere un dito di crema di latte, preparata come spiegato sopra.
Entrambe le bevande saranno ancora più apprezzate con i biscottini fatti in casa!