Pasta verde fatta in casa

Chiunque abbia un bimbo in casa sa che tra i colori meno appetibili da vedere in un piatto c’è il verde… però le verdure verdi sono importanti, poiché contengono molti validi nutrienti. Sono infatti una fonte di vitamine come la A, la C e la E; broccoli e spinaci in particolare abbondano in vitamine del gruppo B e contengono naturalmente anche fibre alimentari, oltre a magnesio, ferro, potassio e calcio. Inoltre sono inoltre ricche in carotenoidi, una classe di antiossidanti in grado di proteggere le cellule.

Come fare allora?
Semplicissimo! Basta nascondere queste verdure in un primo piatto divertente, come ad esempio le tagliatelle fatte in casa, ideali per un pranzo domenicale da preparare tutti insieme!

Ingredienti: Spinaci 30 g, Farina tipo 00 150 gr, Uova 1, Sale 1 pizzico. Per condire: Burro 50 g, Salvia 10 foglioline, Aglio 1 spicchio

Procedimento: mondate gli spinaci, cuoceteli in una padella con poca acqua, un filo d’olio e un pizzico di sale, poi frullateli in un mixer insieme all'uovo. Versate questo composto in una ciotola con la farina setacciata e lavorate l'impasto. Una volta compattato, trasferitelo su un piano di lavoro e lavoratelo finché non sarà liscio e compatto: formate una pallina e riponetela sotto un canovaccio per non farla seccare.

Poco alla volta prendete una parte dell’impasto e trasformatelo in una sfoglia molto sottile “tirandolo” con un mattarello o con l’apposita macchina, che utilizzerete anche per realizzare le tagliatelle. Poi avvolgete “a nido” le tagliatelle ottenute e adagiatele su un vassoio infarinato. Cuocetele in acqua bollente, scolatele e fatele mantecare in padella, aggiungendo un po’ di acqua di cottura se necessario.

Ovviamente le tagliatelle verdi sono solo un’opzione poiché in realtà sono almeno 4 i colori che potreste dare ai vostri primi, per Piccoli Sapori irresistibili: rosa aggiungendo le barbabietole, giallo con lo zafferano, rosso intenso con il concentrato di pomodoro! La fantasia in cucina non ha limiti!