Spiedini di frutta in un lampo

Colorata, buona, profumata e ricca di vitamine: la frutta è la nostra migliore alleata, soprattutto in estate, quando la varietà di stagione è più ampia. Gli spiedini di frutta sono un gustoso fingerfood, perfetto per la colazione, per una merenda o come dolce, dopo pranzo o dopo cena. Insomma, una delizia che va bene sempre, in ogni momento della giornata. Non solo gli adulti, ma anche i più piccini hanno bisogno di mangiarne in quantità adeguate e allora, per renderla ancora più gustosa al palato e ancora più divertente per i piccoli, ecco un’idea sfiziosa! Basta armarsi di buona volontà, e seguire le ricette proposte qui sotto, pensate per far contenti grandi e piccini in un turbinio di piccoli sapori! Ah, e ricordate che  per evitare che la frutta annerisca, basta un piccolo trucco.

Spiedini Personalizzati. Melone, anguria e mirtilli, sugli spiedini, risultano già abbastanza invitanti, ma per un tocco in più, basta ritagliare con delle formine il nome di ogni componente della famiglia direttamente dalle fette di frutta: ananas, anguria, melone e via dicendo.
Frozen Berries. Infilzate i diversi frutti di bosco sullo stecchino, cospargeteli di yogurt (consigliato quello greco, perché più denso) e metteteli i freezer per un paio d’ore, adagiati su carta da forno o carta da cucina Asciugoni Regina.
Superfrutta. Se i piccoli sono appassionati di supereroi, ecco gli spiedini a tema! Infilzate la frutta che riprende i colori del supereroe del cuore direttamente sulle bandierine con il loro logo. Golosissimi. Se proprio la frutta da sola non ingolosisce per niente, ecco una ricetta irresistibile per tutti i bambini. Infilzate le banane, tagliate a metà, sui bastoncini e metterle in freezer per qualche ora. Immergetele nel cioccolato fondente sciolto a bagnomaria, e cospargetelo di frutta secca (molto energetica). Ecco uno spuntino delizioso, sano e gustoso!
Dolce-salato. Dedicato ai palato dei più grandi, per questa ricettina bisogna inserite su ciascuno spiedino una fettina di fico, una fetta di prosciutto crudo ripiegato, di nuovo il fico, il gorgonzola piccante e l’insalata belga tagliata a fettine. Adagiate gli spiedini sul piatto da portata, condite con un filo d’olio, una macinata di pepe nero e qualche goccia d’aceto balsamico.