Pasta e piselli

Tempo di lettura stimato: 3 min

Un primo piatto ricco, squisito, perfetto per fare il pieno di energie e riscaldarsi quando la temperatura comincia ad abbassarsi nei primissimi giorni d’autunno. Un piatto che porta ancora il colore dell’erba verde dell’estate: pasta e piselli!
E in quanto piatto povero, pochi ma buoni ingredienti: pasta corta, piselli secchi, un pezzettino di cipolla e, se gradite, un po’ di pancetta affumicata per regalare una nota di profumo.
Esistono tante varianti di questo piatto delizioso, e come ogni ricetta tramandata di generazione in generazione, da nonni a nipoti, da genitori a figli, ogni famiglia ha la sua personalissima ricetta e i suoi metodi per amalgamare gli ingredienti perfettamente.
Alcuni, ad esempio, cuociono la pasta direttamente insieme piselli come se fosse un risotto, per farle assorbire i succhi e gli aromi.

Ingredienti (dosi per 3 persone): circa 400 gr di piselli secchi spezzati, da lasciare in ammollo almeno due ore prima dell’utilizzo. 250 gr di pasta, una cipolla bianca media, olio extrvergine, 100 gr di pancetta affumicata (facoltativo), sale e pepe q.b. e pecorino o grana grattugiato a piacimento, per condire.

Procedimento: tritate finemente la cipolla e lasciate soffriggere con uno spicchio d’aglio in un tegame capiente insieme ad olio extravergine di oliva. Fate rosolare e aggiungete la pancetta tritata grossolanamente, se gradite. 

Risciacquate i piselli sotto l’acqua fredda e aggiungeteli nel tegame. mescolate per insaporirli e coprite i piselli con circa 4 tazze di acqua calda, in modo che siano ricoperti. Attendete che l’acqua bolla, e a quel punto, come da tradizione, aggiungete la pasta corta che avete scelto. Lasciate sul fuoco fino a cottura della pasta, circa 7-10 minuti a seconda del tipo di pasta. Il trucco per non far rompere i piselli è mescolare non molto forte utilizzando un manico di legno. Piano piano la pasta assorbirà il liquido che copre i piselli, ma se vi sembra troppo secca aggiungete mano a mano 2 o 3 cucchiai di acqua bollente. A fine cottura, aggiungete olio, sale e pepe.
Il trucco per una deliziosa pasta e piselli è che questa risulti cremosa, non acquosa. Per renderla più cremosa potete, se vi piace, aggiungere due cucchiai di pecorino o di grana mantecando a fuoco spento. Buonissima anche senza il formaggio!