Carta e cucina

Tempo di lettura stimato: 1 min

La carta assorbente è un materiale pratico ed ecologico: presente in tutte le case, si presta a molteplici utilizzi. Se vogliamo conservare frutta e verdura a lungo nel nostro frigorifero, per esempio, possiamo utilizzarne due o tre fogli per foderare una ciotola in cui riporre gli alimenti. In questo modo, l’umidità in eccesso verrà assorbita e si rallenterà il processo di deterioramento.

Un discorso simile si può fare con il pane e lo zucchero: prima di riporre il pane nel congelatore, meglio avvolgerlo con carta assorbente, per togliere tutta l’umidità; mentre mettere sopra il barattolo dello zucchero un foglio di carta assorbente Regina Cucina eviterà che diventi, col tempo, un blocco unico. Questo materiale è indispensabile anche per assorbire l’olio in eccesso dei cibi fritti, mantenendoli decisamente più sani, gustosi e croccanti. Infine, serve per proteggere le pentole antiaderenti: mettere un foglio di carta assorbente tra una pentola e l’altra aiuta a mantenerle sempre perfette!